Ponte del 2 Giugno

Anche questo fine settimana, il calendario (troppo lungo) ci ha proposto tante manifestazioni, ma andiamo in ordine:

Venerdì 2 Giugno, il nostro Angelo Rapino, padrone indiscusso della classifica interna societaria, ha corso il trail di Polesio, in provincia di Ascoli Piceno per poi presentarsi nel pomeriggio alla gara di cartello, alla “Marcialonga delle contrade” a Cepagatti (500 arrivati nella sola competitiva).

La società con i suoi 71 arrivati, è stata premiata come gruppo più numeroso. Nella competitiva di circa 10,9 Km, da segnalare il 6° posto assoluto di Paride Trulli che ha concluso in 38:50, il 10° di Andrea Del Grosso e del trio Valerio Iezzi, Salvatore Marchegiano e Daniele Romano, appaiati tra il 14° ed il 17° posto assoluto. Tra le donne, a vincere la manifestazione è stata la nostra Simona Di Donato tornata alle gare con un  44:44 finale, mentre Barbara Spadaccini è salita sul terzo gradino del podio assoluto a confermato un fastantico stato di forma. La quarta Gloria Lufrano (1a F16), la quinta Lorella Bassani (1a F50)e la settima Serena Marcucci (2a F30), tutte Runners Chieti.

Da segnalare ancora, Francesca Di Federico (1a F23), Francesca Martino (3a F23), Natalie Di Lanzo (2a F35), Letizia Controguerra (2a F60), Ofelia Mariani (1a F75), Franco Di Tommaso 1° M65.

In contemporanea, si è corso anche a Prata D’Ansidonia (AQ). La Runners Chieti è stata presente con circa 10 atleti, trai più numerosi.

Domenica 4, doppio appuntamento: Ovidio Running a Sulmona e la Corsa del Gran Sasso a Prati di Tivo.

A Sulmona, la Runners al 1° posto con 24 arrivati, segnalando il 4° posto assoluto di Maurizio Di Paolo e l’11° per il “camoscio” Pierino Barbonetti classe  1948, seguita da Adalgisa D’Ortona, 1a donna assoluta della manifestazione che ha concluso i 9 km in 34:36.

Antonio Bucciano, Enrico Di Virgilio, Franco Di Tommaso, Barbara Spadaccini (3a assoluta) ed Alessio Passeri in cima alla classifica. Quarta, quinta e sesta assolute, il trio marilena Aceto, Gloria Lufrano e Valentina D’Urbano. Quintino Bucci, Daniela D’Artista, Concetta Polara, Stefana Maccarone, Federica Di Primio distinte tra le rispettive categorie.

Nell’appuntamento montano di Prati Di Tivo (10 Runners presenti), 5° assoluto per Salvatore Marchegiano, 8° per Alessandro Micomonaco, rispettivamente 1° e 3° M40. Nella M 55, Giancarlo Placido (1°) e Francesco Cellini (5°).

Ancora tante sudate nel prossimo fine settimana: sabato sera appuntamento a Chieti per la notturna per la manifestazione di punta, mentre domenica mattina a Celano con diversi atleti che correranno il trail, sia corto che quello da 69 km con lo specialista Maurizio Di Paolo. Pierino Barbonetti, altro specialista delle gare non stradali, sarà a Dolcedo (IM) per il campionato Italiano Fidal master di corsa in mantagna. Si prospetta una mini rappresentanza a Pagliare Del Tronto, mentre nel pomeriggio, a Francavilla al mare lungo la nuova pista ciclopedonale di Francavilla al mare nord.

Pescara Half Marathon

Sotto un sole quasi estivo, si è svolta ieri la Pescara Half marathon con partenza ed arrivo dallo stadio. la società si è classificata al 1° posto finale, mentre per il campionato regionale di specialità, non abbiamo ancora notizie. Nella distanza di mezza maratona, miglior prestazione di squadra è andata a Salvatore Marchegiano 13° assoluto e 3° M 40 concludendo in 1:19, seguito da Valerio Iezzi (1:21 2° M35) e Daniele Romano (1:23 10° m40). Sono stati ancora quattro gli atleti a concludere sotto l’ora e trenta: Alessandro Micomonaco, Giancarlo Placido (3° M 55), l’esordiente Antonello Suanno (2° M 23) e l’esperto Marcello Aceto.

Prima donna, ancora Barbara Spadaccini, terza assoluta in 1 ora e 33 minuti circa, scortata dai compagni di squadra Colarelli e Di Nallo. Seconda Lorella Bassani, Natalie Di Lanzo (1:49). Tra i migliori risultati di categoria, segnaliamo anche: Quintino Bucci 3° M 70, Giampasquale Giorgi 3° M 65, Francesca Martino 3a F23.

Nella 10 Km non competitiva, 7° assoluto Pierino Barbonetti, seguito da Donatello Adriani (29°), Jo Marcucci (33°), Gloria Lufrano (36a e terza donna assoluta), Gianni Santone (47°) e poi tutti gli altri.

Sempre nella giornata di ieri, Guido Barbuscio ha dominato il Miranda Trail, registrando anche il record del percorso; mentre nel campionato italiano assoluti di corsa in montagna ad Arco di Trento, Lidia Scenna si è aggiudicata il terzo posto di categoria.

Nel prossimo fine settimana, la società si dividerà tra le manifestazioni di Prata D’Ansidonia, Cepagatti, Prati di Tivo, Sulmona, Acquaviva Picena… un calendario intenso che non lascia tregua!

Resoconto 7 maggio

Domenica 7 maggio, altro record di partecipazioni in una sola giornata (8 gare), ma andiamo con ordine.

Secondo posto di gruppo alla 1° Caramanico Tour con 32 atleti, tappa del Corrilabruzzo Giosport.

Giancarlo Passeri il primo portacolori al traguardo (7° assoluto), a precedere Marcello Aceto ed Antonio Bucciano. Tra le donne, Barbara Spadaccini seconda assoluta.

Enrico Di Virgilio, Fabio Petini, Franco Di Tommaso, Gloria Lufrano, Quintino Bucci, Natalie Di Lanzo, Francesca Martino i vincitori di categoria.

In contemporanea, altri cinque runners erano presenti a Giulianova per la classica Su e giù aderente al circuito Uisp

Montagna pura e panorami mozzafiato per chi invece ha scelto di svegliarsi all’alba ed essere ai nastri di partenza dell’ Ecomaratona dei marsi, altra tappa Corrilabruzzo Giosport a Collelongo.

I nostri atleti si sono ben comportati su tutte e tre le distanze (13,5 – 21 – 42 Km). Quinto posto assoluto per Guido Barbuscio per una gara che in realtà è stata prolungata a 43 Km. Nella mezza, gabriele De Cerchio conquista un decimo posto alle spalle degli specialisti dei percorsi di montagna. Secondo posto assoluto e 17° generale per Gloria Ciccotelli che per pochissimo non saliva sul gradino più alto del podio.

Nella 13,5 km,  uno sofrtunato Antonio Ruggiero al fotofinish con Lamiri conquista la medaglia d’argento.

Serena Marcucci 1° nella F30.

A Trevi (PG), altri quattro tesserati hanno partecipato alla mezza maratona, quest’anno valevole come campionato Italiano di maratonina Uisp

Ottimo risultato personale per Giancarlo Placido che si è laureato campione italiano nella categoria M55  con 1.23.31, mentre 2° posto per Giorgi Giampasquale nella M 65 con 1.36

Alal mezza maratona di Trieste, ottime prestazioni per Di Gregorio Tiziano e Gianni Gianfranco, che nell’occasione hanno partecipato alla speciale classifica per Vigili del Fuoco. Di Gregorio, ha vinto il titolo italiano nella categoria M 50

Ancora sulle strade dell’Isola d’Elba per la mezza maratona con quattro atleti.

Nella mezza, spicca il quarto posto assoluto di Lorella Bassani, 1° nella categoria F 50 ed il 5° di Enzo Pace nella M 70.

Presenti anche alla maratona Colle marathon con l’insidio percorso da Barchi a Fano con Roberto Di Nallo

Trulli Paride invece si è ben comportato alla 1° prova di C.d.s. su pista assoluto di Sulmona agli 800 e 1.500 mt

Sabato prossimo la Runners Chieti sarà presente alla notturna di Guardiagrele, mentre domenica mattina a Torrevecchia Teatina per la “Corsa in discesa”.

“0” Stateaterno:

Grande successo per l’edizione “zero” della Strateaterno Cross Country organizzata dalla nostra società. Una manifestazione di Cross con numeri di una corsa su strada che si è svolta nello spendido scenario dell’area Teaterno a Chieti. Sono stati assegnati i titoli regionali di cross Uisp nonchè prima tappa del Corrilabruzzo Giosport.

Nella prima batteria 16-55: sono stati 242 gli arrivati con il successo del nostro Antonio Ruggiero che per pochi secondi ha avuto la meglio sul più esperto Alberico Di Cecco della Sorgente e Marco Mancini della Mistercamp.

Nella seconda batteria M 60 ed oltre e donne: 131 arrivati. Il vincitore assoluto è stato Cesare Mariani della Runners Ripa, seguito dai nostri Pierino Barbonetti e Vincenzo Di Benedetto.

Tra le donne, vincitrice Francesca Zulli dei Podisti Frentani (terza assoluta di tutta la batteria), Alessandra Luzi della Mezzofondo club Ascoli, mentre agguanta la terza piazza Sara Di Prinzio della Runners Ripa.

Numerosissima anche la pattuglia dei più giovani che hanno chiuso il programma della giornata insieme alle premiazioni finali, il ricco ristoro curato dalla Runners Chieti ed in pranzo nei locali del ristorante Teaterno.

Tra le società, numerosissima la pattuglia dei Tocco Runner del Presidentissimo Giuseppe Melchiorre con 58 arrivati, Podistica San Salvo con 23, Runners Ripa con 19.

Classifiche: http://www.timingrun.it/home/eventi/homepage

La Runners Chieti ringrazia tutti i podisti ed i collaboratori che hanno collaborato per la buona riuscita della manifestazione e la realizzazione della medaglia “made in Runners Chieti”, autoprodotta ed in legno, un riconoscimento particolare e diverso e molto apprezzato. Un ringraziamento speciale al nostro Presidente Attilio Di Boscio ed ai curatori del percorso Guido Barbuscio e Renzo Di Nardo.

Roma, Civitanova, Gubbio

Sono stati 10 gli atleti Runners Chieti che hanno partecipato alla classica mezza maratona da Roma ad Ostia Mare.

Altri 12, presenti alla mezza di Civitanova Marche

Gubbio Campionati Italiani Cross Fidal assoluti: Guido Barbuscio, Antonio Ruggero e Paride Trulli, hanno ben difeso i colori della società

Master di Marina di Ugento

Con una splendida trasferta di due giorni, la Runners Chieti taglia il traguardo delle 100 partecipazioni a campionati Italiani di società.

A Marina di Ugento (LE), per i campionati italiani fidal master di cross, ci siamo presentati come seconda squadra più numerosa. Purtroppo, anche questa volta non al completo con la squadra femminile che comunque porta a casa un prestigiosissimo quarto posto. Per i maschi, nono posto finale.

Tante affermazioni personali, tra cui spiccano il terzo posto di Adalgisa D’Ortona nella F 45 e la super campionessa d’Italia Ofelia Mariani nella F 75! Grazie a tutti gli atleti.

Caporale superstar

Domenico Caporale superstar agli indoor di Ancona.

Titolo Italiano M 50 sia nella specialità dei 3.000 metri che in quella dei 1.500 e torna a ripetersi sotto al tetto del Palaindoor di Ancona a distanza di un anno.

Ottime prestazioni di Christian Notaristefano e Giancarlo Passeri sempre sulla distanza 3.000 metri M45 e Franco Di Tommaso nella M65.

Ottimi tempi per la neo arrivata Valentina D’urbano che si è cimentata su brevi distanze come i 400 e gli 800 metri.

Caporale

Runners Chieti protagonista al Master corsa campestre di Teramo

I podisti Runners Chieti scaldano i motori in vista della nuova stagione. Il calendario regionale ha proposto nel weekend appena trascorso i campionati individuali e di società Master di Corsa Campestre che si sono svolti a Teramo. La gara principale di 6 chilometri riservata agli uomini categorie SM 35 / SM 55 ha visto l’affermazione del teatino Domenico Caporale della Runners Chieti. Dimostrazione di forza dell’atleta teatino che ha preceduto al secondo posto Francesco Raia (Podistica New Castle).

Donne in gara nella 4 chilometri (categorie SF 35/ SF 55) e vittoria di Adalgisa D’Ortona della Runners Chieti davanti Francesca Zulli (Mistercamp). Da segnalare anche la quinta posizione di Marilena Aceto (Runners Chieti), prima nella categoria SF 50.

Da segnalare inoltre il primo posto di Giovanni Roberti nella 4 km categoria SM 70 mentre in campo femminile primo posto di Silvana Colangelo nella SF 70.  La Runners Chieti ha conquistato anche il titolo regionale donne ed il secondo posto maschile.

Ma domenica si è corso anche l’atteso Trail Monte Labbrone di Trasacco. Ottimo risultato per Guido Barbuscio che per soli 20 secondi non si é aggiudicato la gara chiudendo al secondo posto alle spalle di Fiorenzo Mariani. Ottimo risultato anche per Pierino Barbonetti dopo quattro mesi di infortuni. Il “camoscio” é tornato a gareggiare conquistando il 22° posto assoluto e 2° di categoria. Domenica prossima la Runners Chieti sara alla Giulietta & Romeo half marathon di Verona.

STRATEATerno Cross Country

19 MARZO – Lago Teaterno (zona industriale Selvaiezzi) Chieti

Half Marathon Verona

Fine settimana a Verona per la Giulietta e Romeo half marathon.