Notizie di fine Luglio

Dopo le numerose presenze alla “notturna toccolana” ed all’Ecomaratona dei Marsi (Km 44) ed “Archerun” (Km 17) di Colleongo della scorsa settimana, sono stati ben cinque gli appuntamenti del fine settimana in cui la Runners Chieti è stata presente.

Prologo del week-end è stata la notturna di Roseto degli Abruzzi, classica infrasettimanale, seguita Venerdì dalla prima edizione della Penne Run Life. 13 arrivati: 9° assoluto Marco Di Tommaso, mentre la prima donna della società è stata Elena Tammaro.

Domenica, nonostante un clima invernale, i nostri atleti sono stati protagonisti in terreni e distanze diverse:

1° Trail dei Tholos a Roccamorice: 9 arrivati e con un brillante 2° posto assoluto per Giovanni Centini, ma da 5° all’ 8° posto assoluto, in soli due minuti altri compagni di squadra: Ottaviano (M 23), Tracanna (M 40), Miccio (m 30), Barbonetti (M 70). Seconda donna assoluta, per un soffio ripetendosi dopo Collelongo, Franca Ruzzi (F 45).

Sempre con temperature natalizie, altri quattro atleti si sono cimentati nella 50 km del Gran Sasso: Roberto Di Nallo (4:54:39), Giuseppe Bassani, Luca Di Pomponio e Stefana Maccarone, mentre Aceto Marilena nella staffetta.

Nel pomeriggio, altri dieci arrivati Pescocostanzo per la “Tre Comuni“: incontenibile Sara Di Prinzio terza donna assoluta e 57° sui 747 totali della manifestazione.  Il primo “maschietto” è stato Davide Polidoro (M 45).  3a F 40 per Lorella Bassani.

A chiudere, in serata, tappa del Corrilabruzzo a Torino di Sangro con 8 runners Chieti arrivati al taguardo. Un disguido dei giudici ha pregiudicato la classifica finale, che in ogni caso ha visto ancora Alessandro Micomonaco lottare per le prime posizioni, come Antonio Bucciano. Patrizia Cascini invece, la prima “fucsia” all’arrivo.

Il mese di Luglio si concluderà questa sera a Tagliacozzo con la “Night race”, affascinanate notturna in cui ogni atleta, dovrà completare il circuito nella storica cittadina marsicana con una torcia in fronte, ovviamente sarà presente una delegazione della nostra società.

Di nuovo on-line

Giovedì 25 Luglio 2019 ore 10:00.

Dopo 6 mesi, finalmente torniamo on line!!! Abbiamo ripristinato il sito, ma allo stesso tempo  sono andati persi tutti i documenti e gli aggiornamenti di questi anni. 

Nel corso delle prossime settimane, questa pagina tornerà come in passato.

 

Runners Chieti protagonista al Master corsa campestre di Teramo

I podisti Runners Chieti scaldano i motori in vista della nuova stagione. Il calendario regionale ha proposto nel weekend appena trascorso i campionati individuali e di società Master di Corsa Campestre che si sono svolti a Teramo. La gara principale di 6 chilometri riservata agli uomini categorie SM 35 / SM 55 ha visto l’affermazione del teatino Domenico Caporale della Runners Chieti. Dimostrazione di forza dell’atleta teatino che ha preceduto al secondo posto Francesco Raia (Podistica New Castle).

Donne in gara nella 4 chilometri (categorie SF 35/ SF 55) e vittoria di Adalgisa D’Ortona della Runners Chieti davanti Francesca Zulli (Mistercamp). Da segnalare anche la quinta posizione di Marilena Aceto (Runners Chieti), prima nella categoria SF 50.

Da segnalare inoltre il primo posto di Giovanni Roberti nella 4 km categoria SM 70 mentre in campo femminile primo posto di Silvana Colangelo nella SF 70.  La Runners Chieti ha conquistato anche il titolo regionale donne ed il secondo posto maschile.

Ma domenica si è corso anche l’atteso Trail Monte Labbrone di Trasacco. Ottimo risultato per Guido Barbuscio che per soli 20 secondi non si é aggiudicato la gara chiudendo al secondo posto alle spalle di Fiorenzo Mariani. Ottimo risultato anche per Pierino Barbonetti dopo quattro mesi di infortuni. Il “camoscio” é tornato a gareggiare conquistando il 22° posto assoluto e 2° di categoria. Domenica prossima la Runners Chieti sara alla Giulietta & Romeo half marathon di Verona.

STRATEATerno Cross Country

19 MARZO – Lago Teaterno (zona industriale Selvaiezzi) Chieti

Half Marathon Verona

Fine settimana a Verona per la Giulietta e Romeo half marathon.