Gloria numero 1. Runners Chieti: 200 gare!

Runners Chieti allo sprint finale: il mese di novembre lancia i podisti teatini nell’ultimo mese di fatiche. L’obiettivo da conquistare è di quelli importanti: eguagliare le 215 gare corse nel 2016. A tal proposito va rimarcata la partecipazione di una delegazione Runners Chieti mercoledì a Roma alla tradizionale e numerosissima Corsa dei Santi: gara che rappresenterà la numero duecento dell’anno in casa teatina.

Domenica invece sarà la volta della Marcialonga Angolana di 15 chilometri che si correrà a Città Sant’Angelo.

Volgendo per un attimo lo sguardo indietro però non possono passare inosservate le gare corse nel weekend appena trascorso.

Una delegazione Runners Chieti infatti ha partecipato alla mezza maratona Ianus 2 di Avezzano: primo al traguardo tra i podisti teatino Claudio Rossi, 60°. 88° piazzamento assoluto per Valerio Angelucci, al traguardo tra gli oltre duecento partecipanti anche Gabriele Cacciatore, Clara Rastelli.

Domenica ad Atessa si è corsa la Duilio Run valida per il circuito Corrilabruzzo 2017 in cui la Runners Chieti ha chiuso al primo posto nella classifica di società. Affermazione straordinaria nella graduatoria femminile per la giovanissima Gloria Lufrano, prima assoluta col tempo di 35.42. Seconda Barbara Spadaccini, bene anche Giorgia Tatoni, Stefania Maccarone e Daniela D’Artista. Nella classifica maschile da segnalare il 13° posto assoluto di Alessandro Micomonaco. Nei primi cinquanta al traguardo ecco Massimo Gasbarre (26°), Marcello Aceto (31° e 2°M50), Gabriele De Cerchio (32°), Enrico Di Virgilio (44°), Cesidio Bucci (46°) e Vincenzo Di Benedetto (48°).

Mezza maratona dei Tre Comuni

Anche il weekend appena andato in archivio ha regalato nuove soddisfazioni al sodalizio podistico dei Runners Chieti.

Fatiche concentrate a Pratola Peligna dove domenica, nonostante le condizioni metereologiche non certo ottimali, si è corsa la quindicesima edizione della locale mezza maratona denominata “dei Tre Comuni”. Runners Chieti al via con quarantuno atleti, numero elevato che tuttavia vale “solo” un secondo posto nella classifica di società.

Le maggiori soddisfazioni arrivano dalla classifica femminile che ha fatto registrare il primo posto assoluto di Gloria Ciccotelli (nella foto in primo piano). L’atleta teatina ha tagliato il traguardo davanti a tutte col tempo di 1.28.14. Terzo posto per Barbara Spadaccini seguita da Lorella Bassani (quinta assoluta e 1°F50), Deborah Aceto (ottava assoluta e 1°F23), Lidia Scenna (undicesima assoluta e 3°F50). Quindicesimo posto per Francesca Di Federico, 3° nella categoria F23.

Per quanto riguarda la classifica maschile, primo Runners Chieti al traguardo è stato Salvatore Marchegiano, ottavo assoluto e 1°M40). A seguire Antonello Suanno, nono e 1°M23, decimo posto per Domenico Caporale (1°M50). Ottimo 17° posto per Gabriele Ottaviano, nei primi 50 anche Guido Barbuscio (31°) e Alessandro Micomonaco (38°).

Sempre domenica, presenza teatina anche alla 3° Maratonina della Val Tordino corsa a Petriccione di Castellalto in provincia di Teramo. Tre i portabandiera Runners Chieti al via e miglior piazzamento firmato da Francesco Cellini.

Fine Agosto

Podisti teatini protagonisti in giro per l’Abruzzo in una serie di gare sostenute a ritmo giornaliero, senza un attimo di pausa. Ripercorriamole una per una:

24 agosto, 7° Attraversata Sulmona: primo Runners Chieti al traguardo Domenico Caporale, quarto assoluto e 1°M50. Sesto posto per Guido Barbuscio (2°M23), nono Marco Di Tommaso (1°M35). Bene anche Marcello Aceto (17°), Antonio Bucciano (26°) e Franco Di Tommaso (42° assoluto e 1°M65). In campo femminile quinto posto per Marilena Aceto (1°F50), sesto per Serena Marcucci (1°F30), settimo per Valentina D’Urbano (1°F40). Primo posto nella categoria F60 per Daniela D’Artista.

25 agosto, Trofeo Città di Crecchio: gara molto partecipata corsa in notturna. Primo Runners Chieti al traguardo Paride Trulli, terzo assoluto. Da segnalare il 46° posto di Marcello Aceto ed il 48° di Valentino Carinci. In campo femminile quarto posto per Barbara Spadaccini, sesto (1°F16) per Gloria Lufrano. Primo posto nella categoria F60 per Letizia Controguerra.

25 agosto, Sant’Alfonso di Corsa a Francavilla al Mare: vittoria Runners Chieti in campo maschile con Domenico Caporale che taglia il traguardo col tempo di 25.11 (7,5 km). Secondo Emiliano Faieta. Nei primi dieci altri teatini: 7° Gabriele Ottaviano, 8° Valerio Iezzi (1°M35), 9° Alessandro Micomonaco, 10° Marco Di Tommaso. 14° (1M50) Marino Colarelli. Bene anche Cristian Notaristefano (22°), Andrea Di Cicco (26°), Manuel Antonelli (31°), Valerio Angelucci (32°). Tra le donne, prima Runners Chieti al traguardo Elena Tammaro, quinta assoluta e 1°F55.

26 agosto, 17° corsa del Voltigno a Civitella Casanova: vittoria Runners Chieti che domina la classifica femminile. Vince Simona Di Donato col tempo di 51.06 (10km), seconda Serena Marcucci. Quarta (1°F45) Katiuscia Lanaro. Da segnalare i secondi posti nelle categorie F45 e F50 rispettivamente di Stefania Petaccia e Rita Di Marzio. In campo maschile primo Runners Chieti al traguardo Graziano Miccio, 12° e 1°M30. 33° Guido Barbuscio, 37° Alessio Passeri, 49° Massimo D’Alessandro. Runners Chieti primi nella classifica di società.

26 agosto, gara podistica Ofenese a Ofena (in foto il podio femminile): gara Uisp che registra un dominio Runners in campo femminile. Podio tutto teatino con la vittoria di Deborah Aceto, il secondo posto di Barbara Spadaccini ed il terzo di Gloria Lufrano. Primo Runners Chieti nella classifica maschile, Marcello Aceto (9° e 1°M50).

27 agosto, 4° giro podistico di Ortona: Runners Chieti al via con 44 tesserati. Migliori della classifica maschile: 4° Salvatore Marchegiano, 33° Marcello Aceto, 40° Gianluca Luciani. Migliori della classifica femminile: 2° Gloria Ciccotelli, 5° Barbara Spadaccini, 8° (1°F50) Marilena Aceto, 10° Gloria Lufrano. Nelle categorie: 2°F55 Elena Tammaro, 4°F35 Natalie Di Lanzo.

La settimana si chiuderà domani, mercoledì 30 agosto (37a gara di questo mese), con la tradizionale notturna lancianese. Da settembre le gare podistiche torneranno a concentrarsi esclusivamente nei weekend.

Corriripa, Scerne di Pineto, Pescasseroli ed altro

Grande successo di partecipanti per la prima edizione della gara podistica CorriRipa svoltasi domenica a Ripa Teatina. Runners Chieti protagonista con il primo posto conquistato nella classifica di società grazie ai 62 tesserati ai nastri di partenza: tra questi vetrina ampiamente meritata per Adalgisa D’Ortona che ha vinto la classifica femminile tagliando il traguardo per prima col tempo di 36.12. Alle spalle della D’Ortona si piazzano altre due atlete Runners Chieti: Barbara Spadaccini seconda col tempo di 38.05, Marilena Aceto terza (38.12). Podio total-Runners dunque ma prestazioni positive anche per Gloria Lufrano (11° e 1°F16), Natalie Di Lanzo (12° e 2°F35), Patrizia Cascini (15° e 2°F45), Giorgia Tatoni (16° e 3°F35), Daniela D’Artista (30° e 1°F60) e Letizia Controguerra (31° e 2°F60). In campo maschile il primo Runners Chieti al traguardo è stato Salvatore Marchegiano, ottavo assoluto seguito da Antonello Suanno, nono assoluto e 1°M16. Nei primi cinquanta al traguardo Angelo Tracanna (12°), Roberto Di Nallo (25°), Guido Barbuscio (26° e 3°M23), Marcello Aceto (29° e 3°M50), Massimo Gasbarre (30°), Fabio Petini (32°), Tiziano Di Gregorio (38°) e Gianluca Luciani (42°).

Archiviata la CorriRipa, sempre domenica una delegazione di podisti Runners Chieti ha preso parte al trail Valle del Campanaro di Poggio Picenze dove il migliore al traguardo é stato Maurizio Ruggieri, decimo assoluto e 2°M40-49. Spazio anche ai campionati italiani individuali su pista di Orvieto dove la teatina Valentina D’Urbano ha partecipato correndo sia i 400 che gli 800 metri.

Sabato scorso invece trittico di gare con fari puntati sulla Notturna di Scerne di Pineto, giunta alla 24° edizione, che con i suoi oltre quattrocento partecipanti è una delle gare estive abruzzesi più partecipate. Primo Runners Chieti al traguardo é stato Paride Trulli, decimo assoluto col tempo di 32.41. A seguire nei primi cinquanta Domenico Caporale, 14° e 1°M50, Alessandro Micomonaco, 15° e 2°M40, Giancarlo Passeri (46°) e Placido Giancarlo (49°). In campo femminile ottimo 5° posto nella categoria F35 per Giorgia Tatoni.

Doppio appuntamento in montagna infine con i trail di Pescasseroli e Monticchio: nella 30° Ecolonga di Pescasseroli oltre quattrocento partecipanti e settimo posto assoluto per Antonio Giulio Ruggieri della Runners Chieti che ha conquistato anche il terzo posto nella categoria M23. A Monticchio invece vittoria femminile in casa Runners con il primo posto di Barbara Spadaccini. Sempre per quanto riguarda la classifica “rosa” 4° posto assoluto per Natalie Di Lanzo (1°F35) e 5° per Gloria Lufrano (1°F16). In campo maschile il primo Runners Chieti al traguardo é stato Salvatore Marchegiano, 5° e 1°M40. Bene anche Gabriele Ottaviano (7° e 2°M23), Graziano Miccio (14° e 2°M30), Andrea Di Cicco (18°) e Valerio Angelucci (21° e 3°M50).

Sulle Tracce Del Lupo, Memorial Potalivo

L’ultimo fine settimana di Giugno, si è concluso con la solita massiccia presenza in cinque appuntamenti. Colle Santa Maria Varano, Fermo, Campotosto con ottimi risultati per Lorella Bassani, mentre due sono stati gli appuntamenti di cartello: sabato a San Salvo per il memorial Potalivo sapientemente organizzato dagli amici della Podistica San Salvo e portata a termine da 12 runners, tra cui si sono distinti Gabriele Ottaviano, Domenico De Leonibus, Natalie Di Lanzo e Giorgia Tatoni.
Domenica invece altri 25 hanno affrontato la gara in montagna “Sulle tracce del lupo”.
Per la dura maratona sui sentieri della Majella, entrambi arrivati i due partenti Pierino Barbonetti (11° assoluto in 6 ore e 58 minuti) e Valentino Carinci (49° in 8 ore e 34).
Anche nell’ Ecotrail, tutti arrivati con fantastica vittoria del nostro Guido Barbuscio che si è aggiudicato la gara arrivando insieme ad Alessio Giancola in senso di amicizia, dopo esserci andato vicino nelle edizioni precedenti.
Colarelli, MIccio, Di Cicco, Aceto, Di Pietro, Petini, Serraiocco e Marcucci Serena (3a donna assoluta) hanno chiuso sotto le due ore il non facile percorso di quasi 14 km.

Il primo week-end di Luglio si apre questa sera a Città Sant’Angelo in cui saremo presenti con oltre 40 partecipanti.
Domani pomeriggio a Francavilla al mare e con Rapino Angelo alla 6 ore De conti. Domenica Monsampolo Del Tronto, mentre nel pomeriggio ci divideremo tra Badia Di Frisa e Roccamontepiano.

Notturna di Chieti e Campione Italiano

I migliori risultati del fine settimana: Pierino Barbonetti si riconferma campione Italiano Fidal di corsa in montagna M 65, titolo conquistato a Dolcedo (Imperia).

Notturna di Chieti 10,5 km: Primo posto di società con 101 arrivati, terzo assoluto per Antonio Ruggiero (35,22) e nono Guido Barbuscio; terza donna, sempre assoluta per Simona Di Donato.

Francavilla al Mare 9 km: Primo posto società con 23 atleti, vittoria assoluta per il nostro Antonio Ruggiero in 30 minuti e quinto per Guido Barbuscio. Prima, terza, quarta e quinta, Adalgisa D’Ortona, Barbara Spadaccini, Marilena Aceto e Gloria Lufrano.

Ultra trail Serra di Celano: Quinto posto assoluto per maurizio Di Paolo che ha coperto i 69 Km in 9 ore e 34 minuti.

Ponte del 2 Giugno

Anche questo fine settimana, il calendario (troppo lungo) ci ha proposto tante manifestazioni, ma andiamo in ordine:

Venerdì 2 Giugno, il nostro Angelo Rapino, padrone indiscusso della classifica interna societaria, ha corso il trail di Polesio, in provincia di Ascoli Piceno per poi presentarsi nel pomeriggio alla gara di cartello, alla “Marcialonga delle contrade” a Cepagatti (500 arrivati nella sola competitiva).

La società con i suoi 71 arrivati, è stata premiata come gruppo più numeroso. Nella competitiva di circa 10,9 Km, da segnalare il 6° posto assoluto di Paride Trulli che ha concluso in 38:50, il 10° di Andrea Del Grosso e del trio Valerio Iezzi, Salvatore Marchegiano e Daniele Romano, appaiati tra il 14° ed il 17° posto assoluto. Tra le donne, a vincere la manifestazione è stata la nostra Simona Di Donato tornata alle gare con un  44:44 finale, mentre Barbara Spadaccini è salita sul terzo gradino del podio assoluto a confermato un fastantico stato di forma. La quarta Gloria Lufrano (1a F16), la quinta Lorella Bassani (1a F50)e la settima Serena Marcucci (2a F30), tutte Runners Chieti.

Da segnalare ancora, Francesca Di Federico (1a F23), Francesca Martino (3a F23), Natalie Di Lanzo (2a F35), Letizia Controguerra (2a F60), Ofelia Mariani (1a F75), Franco Di Tommaso 1° M65.

In contemporanea, si è corso anche a Prata D’Ansidonia (AQ). La Runners Chieti è stata presente con circa 10 atleti, trai più numerosi.

Domenica 4, doppio appuntamento: Ovidio Running a Sulmona e la Corsa del Gran Sasso a Prati di Tivo.

A Sulmona, la Runners al 1° posto con 24 arrivati, segnalando il 4° posto assoluto di Maurizio Di Paolo e l’11° per il “camoscio” Pierino Barbonetti classe  1948, seguita da Adalgisa D’Ortona, 1a donna assoluta della manifestazione che ha concluso i 9 km in 34:36.

Antonio Bucciano, Enrico Di Virgilio, Franco Di Tommaso, Barbara Spadaccini (3a assoluta) ed Alessio Passeri in cima alla classifica. Quarta, quinta e sesta assolute, il trio marilena Aceto, Gloria Lufrano e Valentina D’Urbano. Quintino Bucci, Daniela D’Artista, Concetta Polara, Stefana Maccarone, Federica Di Primio distinte tra le rispettive categorie.

Nell’appuntamento montano di Prati Di Tivo (10 Runners presenti), 5° assoluto per Salvatore Marchegiano, 8° per Alessandro Micomonaco, rispettivamente 1° e 3° M40. Nella M 55, Giancarlo Placido (1°) e Francesco Cellini (5°).

Ancora tante sudate nel prossimo fine settimana: sabato sera appuntamento a Chieti per la notturna per la manifestazione di punta, mentre domenica mattina a Celano con diversi atleti che correranno il trail, sia corto che quello da 69 km con lo specialista Maurizio Di Paolo. Pierino Barbonetti, altro specialista delle gare non stradali, sarà a Dolcedo (IM) per il campionato Italiano Fidal master di corsa in mantagna. Si prospetta una mini rappresentanza a Pagliare Del Tronto, mentre nel pomeriggio, a Francavilla al mare lungo la nuova pista ciclopedonale di Francavilla al mare nord.

Pescara Half Marathon

Sotto un sole quasi estivo, si è svolta ieri la Pescara Half marathon con partenza ed arrivo dallo stadio. la società si è classificata al 1° posto finale, mentre per il campionato regionale di specialità, non abbiamo ancora notizie. Nella distanza di mezza maratona, miglior prestazione di squadra è andata a Salvatore Marchegiano 13° assoluto e 3° M 40 concludendo in 1:19, seguito da Valerio Iezzi (1:21 2° M35) e Daniele Romano (1:23 10° m40). Sono stati ancora quattro gli atleti a concludere sotto l’ora e trenta: Alessandro Micomonaco, Giancarlo Placido (3° M 55), l’esordiente Antonello Suanno (2° M 23) e l’esperto Marcello Aceto.

Prima donna, ancora Barbara Spadaccini, terza assoluta in 1 ora e 33 minuti circa, scortata dai compagni di squadra Colarelli e Di Nallo. Seconda Lorella Bassani, Natalie Di Lanzo (1:49). Tra i migliori risultati di categoria, segnaliamo anche: Quintino Bucci 3° M 70, Giampasquale Giorgi 3° M 65, Francesca Martino 3a F23.

Nella 10 Km non competitiva, 7° assoluto Pierino Barbonetti, seguito da Donatello Adriani (29°), Jo Marcucci (33°), Gloria Lufrano (36a e terza donna assoluta), Gianni Santone (47°) e poi tutti gli altri.

Sempre nella giornata di ieri, Guido Barbuscio ha dominato il Miranda Trail, registrando anche il record del percorso; mentre nel campionato italiano assoluti di corsa in montagna ad Arco di Trento, Lidia Scenna si è aggiudicata il terzo posto di categoria.

Nel prossimo fine settimana, la società si dividerà tra le manifestazioni di Prata D’Ansidonia, Cepagatti, Prati di Tivo, Sulmona, Acquaviva Picena… un calendario intenso che non lascia tregua!

Resoconto 7 maggio

Domenica 7 maggio, altro record di partecipazioni in una sola giornata (8 gare), ma andiamo con ordine.

Secondo posto di gruppo alla 1° Caramanico Tour con 32 atleti, tappa del Corrilabruzzo Giosport.

Giancarlo Passeri il primo portacolori al traguardo (7° assoluto), a precedere Marcello Aceto ed Antonio Bucciano. Tra le donne, Barbara Spadaccini seconda assoluta.

Enrico Di Virgilio, Fabio Petini, Franco Di Tommaso, Gloria Lufrano, Quintino Bucci, Natalie Di Lanzo, Francesca Martino i vincitori di categoria.

In contemporanea, altri cinque runners erano presenti a Giulianova per la classica Su e giù aderente al circuito Uisp

Montagna pura e panorami mozzafiato per chi invece ha scelto di svegliarsi all’alba ed essere ai nastri di partenza dell’ Ecomaratona dei marsi, altra tappa Corrilabruzzo Giosport a Collelongo.

I nostri atleti si sono ben comportati su tutte e tre le distanze (13,5 – 21 – 42 Km). Quinto posto assoluto per Guido Barbuscio per una gara che in realtà è stata prolungata a 43 Km. Nella mezza, gabriele De Cerchio conquista un decimo posto alle spalle degli specialisti dei percorsi di montagna. Secondo posto assoluto e 17° generale per Gloria Ciccotelli che per pochissimo non saliva sul gradino più alto del podio.

Nella 13,5 km,  uno sofrtunato Antonio Ruggiero al fotofinish con Lamiri conquista la medaglia d’argento.

Serena Marcucci 1° nella F30.

A Trevi (PG), altri quattro tesserati hanno partecipato alla mezza maratona, quest’anno valevole come campionato Italiano di maratonina Uisp

Ottimo risultato personale per Giancarlo Placido che si è laureato campione italiano nella categoria M55  con 1.23.31, mentre 2° posto per Giorgi Giampasquale nella M 65 con 1.36

Alal mezza maratona di Trieste, ottime prestazioni per Di Gregorio Tiziano e Gianni Gianfranco, che nell’occasione hanno partecipato alla speciale classifica per Vigili del Fuoco. Di Gregorio, ha vinto il titolo italiano nella categoria M 50

Ancora sulle strade dell’Isola d’Elba per la mezza maratona con quattro atleti.

Nella mezza, spicca il quarto posto assoluto di Lorella Bassani, 1° nella categoria F 50 ed il 5° di Enzo Pace nella M 70.

Presenti anche alla maratona Colle marathon con l’insidio percorso da Barchi a Fano con Roberto Di Nallo

Trulli Paride invece si è ben comportato alla 1° prova di C.d.s. su pista assoluto di Sulmona agli 800 e 1.500 mt

Sabato prossimo la Runners Chieti sarà presente alla notturna di Guardiagrele, mentre domenica mattina a Torrevecchia Teatina per la “Corsa in discesa”.

“0” Stateaterno:

Grande successo per l’edizione “zero” della Strateaterno Cross Country organizzata dalla nostra società. Una manifestazione di Cross con numeri di una corsa su strada che si è svolta nello spendido scenario dell’area Teaterno a Chieti. Sono stati assegnati i titoli regionali di cross Uisp nonchè prima tappa del Corrilabruzzo Giosport.

Nella prima batteria 16-55: sono stati 242 gli arrivati con il successo del nostro Antonio Ruggiero che per pochi secondi ha avuto la meglio sul più esperto Alberico Di Cecco della Sorgente e Marco Mancini della Mistercamp.

Nella seconda batteria M 60 ed oltre e donne: 131 arrivati. Il vincitore assoluto è stato Cesare Mariani della Runners Ripa, seguito dai nostri Pierino Barbonetti e Vincenzo Di Benedetto.

Tra le donne, vincitrice Francesca Zulli dei Podisti Frentani (terza assoluta di tutta la batteria), Alessandra Luzi della Mezzofondo club Ascoli, mentre agguanta la terza piazza Sara Di Prinzio della Runners Ripa.

Numerosissima anche la pattuglia dei più giovani che hanno chiuso il programma della giornata insieme alle premiazioni finali, il ricco ristoro curato dalla Runners Chieti ed in pranzo nei locali del ristorante Teaterno.

Tra le società, numerosissima la pattuglia dei Tocco Runner del Presidentissimo Giuseppe Melchiorre con 58 arrivati, Podistica San Salvo con 23, Runners Ripa con 19.

Classifiche: http://www.timingrun.it/home/eventi/homepage

La Runners Chieti ringrazia tutti i podisti ed i collaboratori che hanno collaborato per la buona riuscita della manifestazione e la realizzazione della medaglia “made in Runners Chieti”, autoprodotta ed in legno, un riconoscimento particolare e diverso e molto apprezzato. Un ringraziamento speciale al nostro Presidente Attilio Di Boscio ed ai curatori del percorso Guido Barbuscio e Renzo Di Nardo.